Ristrutturazione e gestione attiva degli asset

Attività

Gli elementi che distinguono l’attività di consulenza della società sono rappresentati da:

Indipendenza;
Assistenza personalizzata con coinvolgimento diretto e continuo di professionisti senior, con pluridecennale esperienza nel settore;
Consolidata rete di contatti internazionali;
Facile accesso all’expertise del Gruppo 130 per la gestione delle operazioni Distressed

Assessment e advisory strategica per la segmentazione di NPE

Allestimento di Data Room e strutturazione di operazioni di cessione, anche in collaborazione con le strutture del Gruppo

Strutturazione di veicoli ad hoc e di operazioni straordinarie

Advisory per la gestione di procedure (art. 67 c.ter, 182 bis)

Gestione di NPE in regime di Servicing/Outsourcing

Servicing, valutazione e gestione aste / Reoco e accordi stragiudiziali

Due Diligence di Portafogli NPL per conto di investitori sia in fase di pre-binding che di binding offer

Consulenza nella Gestione degli UTP (unlikely to pay)

Formazione ai Gestori di NPE delle Banche, Intermediari Creditizi e Cofidi, agli addetti alla gestione degli UTP e formazione IFRS9

L’attività di consulenza nella Gestione degli Unlikely to Pay si sviluppa attraverso le fasi indicate di seguito:

  • Disamina delle informazioni afferenti tutti i crediti presenti nel Portafoglio UTP disponibili, anche tramite accesso ai fascicoli bancari relativi;
  • Valutazione circa la correttezza dello “Status” delle singole posizioni con individuazione delle posizioni UTP;
  • Gestione delle posizioni trattenute a UTP secondo accordi e direttive indicati dal Committente;
  • Assistenza a SGR per la gestione di fondi FIA su UTP conferiti da banche;

 

In particolare:

  • verifica e monitoraggio degli incassi;
  • definizione di eventuali moratorie, ristrutturazioni del debito e accordi;
  • assistenza tecnica nella predisposizione delle delibere da sottoporre all’organo deliberante, ivi compresa la classificazione del credito a sofferenza.

L’attività di due diligence pre acquisizione di portafogli di Crediti NPL viene effettuata:

  1. in modo sintetico per consentire la presentazione di una “Non Binding Offer”
  2. in modo più approfondito e completo sulla base della documentazione presente in Virtual Data Room per consentire la presentazione della “Binding Offer”

In particolare:

  • Analisi dei singoli fascicoli elettronici finalizzata alla valutazione del credito;
  • Valutazione delle problematiche esistenti anche ai fini della successiva gestione del credito;
  • Predisposizione di una scheda di sintesi per ciascun cliente che riepiloga tutti i dati salienti della posizione (credito, garanzie, situazione immobili, problematiche legali, procedure in corso, ecc.), con una valutazione sintetica del credito.

Assistenza alle Banche di medie e piccole dimensioni in materia di operazioni straordinarie quali fusioni e acquisizioni di rami d’azienda

Assistenza nella redazione dei piani industriali o nella verifica di quelli già predisposti, con particolare riferimento alla gestione creditizia, alla pianificazione e al bilancio

Assistenza nella valutazione e eventuale ridisegno della rete territoriale

Individuazione delle situazioni di criticità e analisi delle possibili soluzioni

Assistenza alle Banche nelle relazioni con le Autorità di Vigilanza e controllo

Nell’ambito della propria attività di Advisory, la società assiste i propri clienti nella realizzazione di operazioni straordinarie di acquisizione e cessione di partecipazioni azionarie, aziende e rami d’azienda attraverso l’affiancamento nelle attività di:

  • Analisi degli obiettivi strategici,
  • Individuazione di potenziali target e/o partner, sia di natura industriale che finanziaria,
  • Assistenza diretta in tutta la fase negoziale fino al closing, nonché nella definizione della struttura finanziaria e nel coordinamento degli aspetti legali e fiscali.